Curriculum
Home
gravidanza
nascita
allattamento
Malattie
crescita
sicurezza in casa e fuori
Novitą del sito
f.a.q.
contatti
links utili
autori del sito

Strabismo


E' una situazione di non allineamento degli occhi ed interessa il 4% dei bambini al di sotto dei sei anni.Una precoce diagnosi di strabismo permette una più efficace terapia ortottica ambliopica, il ripristino della cooperazione binoculare a seguito di una correzione ottica o ad intervento chirurgico.
Cause di insorgenza

Vizi di refrazione e malformazioni congenite come ad esempio la cataratta congenita.
Nello strabismo si possono distingue le seguenti situazioni:
Eterotropia quando la deviazione oculare è presente costantemente, si parla anche di strabismo manifesto e può essere definito:

-comitante quando l'angolo di deviazione dei due assi visivi è costante, o quasi, in tutte le posizioni di sguardo.
-paralitico quando la deviazione varia a seconda della direzione di sguardo e dipendentemente dall'occhio fissante.
Eteroforia quando la deviazione si evidenzia quando vengono meno gli stimoli fusionali, che mantengono la visione binoculare.
Ortoforia quando gli occhi sono in stato di equilibrio ottimale.

A seconda della deviazione degli assi visivi si parlerà di:

Esotropia per lo strabismo convergente


Exotropia per lo strabismo divergente

Ipertropia se la deviazione è verso l'alto rispetto l'occhio fissante


Ipotropia se la deviazione è verso il basso rispetto l'occhio fissante

Esistono infine strabismi monoculari quando un solo occhio è deviato il quale sarà anche ambliope e strabismi alternanti quando la fissazione può essere assunta da un occhio o dall'altro indifferentemente in questo caso l'acutezza visiva è uguale in entrambi gli occhi.

<precedente

Torna su

Ricerca nel sito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<<
passa il mouse sull'immagine
 
 
 
<<
passa il mouse sull'immagine
 
 
 
<<
passa il mouse sull'immagine
 
 
 
<<
passa il mouse sull'immagine